[Migliore offerta luce] Quale scegliere questo mese?

Affidarsi al fornitore giusto non è mai un’impresa facile, perché le società presenti sul mercato sono molto numerose, così come anche le offerte di energia elettrica. Questo mese condividiamo con te alcuni preziosi consigli per aiutarti a fare la scelta giusta.

Ti è da poco arrivata la fattura della luce, ti risulta di difficile lettura e non riesci a capire a quale prezzo paghi l'energia elettrica? Le voci della bolletta sono numerose, ma va fatta un po’ di chiarezza in modo che sia più semplice capire cosa e quanto si sta pagando per ogni componente della fattura della luce.
Infatti, per affidarti al fornitore giusto, sono molte le variabili da valutare per risparmiare in bolletta:

Ogni dettaglio può fare la differenza a fine mese, quindi vediamo insieme quali sono i fattori che incidono nella scelta della migliore offerta di luce del mese.

Prezzo della componente energia

Tra le voci che compongono la bolletta della luce, quella più importante è il prezzo della componente energia, cioè quanto il fornitore decide di far pagare al cliente per la materia prima. Questo è l’unico fattore che fa la differenza tra un gestore e l’altro, poiché tutte le altre voci costitutive della bolletta vengono decise direttamente dall’Autorità e non dalla società di vendita. Prendi quindi la fattura, e tra i “Servizi di vendita” troverai il prezzo della materia prima espresso in centesimi di euro al kWh.

Potenza del contatore: scegliere quella giusta

Solitamente la potenza di un contatore domestico è di 3 kW, ma puoi scegliere liberamente quale potenza richiedere per la tua casa. Puoi trovarti in due situazioni entrambe risolvibili con un cambiamento di potenza del contatore: 

  1. La corrente scatta spesso, quando sono accesi contemporaneamente diversi elettrodomestici, quindi avrai bisogno di un aumento di potenza del contatore
  2. Ti sei trasferito in una nuova casa e l'inquilino precedente aveva una potenza troppo elevata che a te non serve. Per capirlo basterà guardare la bolletta e leggere tra i dati della fornitura qual è la potenza del tuo contatore. Se è superiore a 3 kW e non consumi molta elettricità in casa, il nostro consiglio è quello di richiedere una diminuzione di potenza

Tariffa monoraria o bioraria

Prima di scegliere l’offerta di luce, analizza la tipologia dei tuoi consumi e gli orari in cui questi sono concentrati:

  • Puoi affidarti ad una tariffa monoraria se trascorri in casa la maggior parte della giornata: in questo caso, il prezzo della materia prima energia rimane invariato per le 24 ore della giornata;
  • Oppure una bioraria se utilizzi energia elettrica in orari specifici, come ad esempio la sera e i weekend: con questa opzione infatti, il prezzo della luce è diverso nei differenti momenti della giornata. Il prezzo è più basso la sera, i festivi e nei weekend.

Offerta con prezzo bloccato o indicizzato

Non tutte le offerte sono uguali, quindi prima di sottoscrivere quella che è per te la tariffa più conveniente, fai attenzione al prezzo della materia prima energia e se questo è bloccato per un periodo di tempo determinato (solitamente si parla di 12, 24 o 36 mesi) oppure è variabile, come nel caso del Servizio Tutelato in cui il prezzo della luce varia ogni 3 mesi in base a quanto stabilito dall’Autorità.

Domiciliazione bancaria e bolletta web

Sempre più spesso i fornitori riservano le migliori offerte di energia elettrica a quei clienti che scelgono di ricevere le bollette per email e il pagamento con RID bancario. Questo metodo è anche molto comodo perchè così sarà impossibile dimenticarsi di pagare le fatture e allo stesso tempo puoi risparmiare da 12 a 24 € all’anno, che sono i costi legati al bollettino (questi variano in base al gestore).

Servizio clienti efficiente e reattivo

Altro fattore determinante nella scelta della migliore offerta è il servizio che ti può offrire il fornitore scelto: affidati, infatti, ad una società che abbia un servizio clienti reattivo e che ti permetta di gestire tutte le pratiche non solo telefonicamente, ma anche online via web e attraverso App scaricabili da smartphone.

Migliore offerta di luce del mese

Adesso che abbiamo visto quali sono i fattori determinanti nella scelta della tariffa giusta, scegli l’offerta che meglio si adatta alle tue esigenze. Qui ti presentiamo alcune tra le migliori offerte di luce del mese. A te la scelta:

Easy Web Luce di Eni

eni

Easy Web luce è l'offerta che Eni ha pensato per coloro che vogliono fare un cambio fornitore. Come già dice il nome, un'offerta web che prevede la ricezione delle fatture solo per email e il pagamento delle stesse tramite RID bancario. Il prezzo proposto da Eni con questa offerta è di   €/kWh e va a diminuire nell'arco di 3 anni, garantendo al cliente uno sconto del 5% sulla componente energia il secondo anno e uno sconto del 10% il terzo anno. Se vuoi attivare Easy Web, puoi contattare il numero 011.1962.1333 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Luce Prezzo Fisso di Wekiwi

voltura

Wekiwi è un fornitore italiano 100% online, che prevede il pagamento delle fatture con addebito bancario e la ricezione delle stesse per email. Wekiwi Prezzo Fisso Luce ha il prezzo bloccato per 12 mesi dal momento dell'attivazione a   €/kWh. Il cliente può scegliere la periodicità delle fatture (bimestrale, trimestrale o quadrimestrale) e il sistema di cariche mensili calcolate in base ai propri consumi. Per attivare la tariffa proposta da Wekiwi, chiama lo 010.848.01.98 oppure ti richiamiamo gratuitamente.

Next Energy Luce di Sorgenia

sorgenia

Next Energy di Sorgenia è un'offerta con un prezzo di luce bloccato a   €/kWh per un anno dall'attivazione: puoi scegliere solamente la tariffa monoraria. Con Sorgenia il prezzo della luce include tutte le voci presenti nella componente materia energia, quindi oltre alla componente energia, anche il dispacciamento, le perdite di rete e gli oneri di commercializzazione. La spesa per il trasporto e la gestione del contatore e per gli oneri di sistema invece sono stabiliti direttamente dall'Autorità. Per attivare questa offerta web, contatta il numero 041.852.1269 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Tutela Home di Energrid

voltura

Tutela Home è l'offerta di Energrid che segue il prezzo del Servizio Tutelato. Attualmente è   €/kWh, per il III Trimestre del 2017. Con Energrid puoi comodamente scegliere il metodo di pagamento (RID bancario o bollettino postale) e come ricevere le fatture (invio cartaceo per posta oppure online per email). Per attivare Tutela Home, chiama il numero 010.848.01.61 oppure fatti richiamare gratuitamente.

Relax Web Luce di Illumia

trasloco

Relax Web di Illumia ha il prezzo dell'energia elettrica bloccato per 3 anni a  €/kWh. L'offerta è attivabile sia per cambio fornitore che per subentro e il cliente può scegliere la modalità di pagamento: attenzione però, perchè se si sceglie il bollettino postale, Illumia richiederà un deposito cauzionale di 11,50€ per ogni kW di potenza del contatore. Le bollette verranno inviate online per email oppure cartacee per posta, in base a quanto deciso dal cliente. Contatta il numero 010.848.01.61 oppure fatti richiamare gratuitamente per attivare l'offerta.

Come cambiare fornitore di energia elettrica

Una volta scelta l'offerta migliore per le proprie esigenze e tipologia di consumo, puoi pensare al cambio fornitore, contattando lo 010.848.01.61 oppure farti richiamare gratuitamente. Il passaggio da una società all'altra è completamente gratuito e avviene dopo circa 2 mesi dal momento della richiesta. Al vecchio gestore non dovrai inoltrare nessuna comunicazione, perché si accordano tra loro i due fornitori. Il cambio gestore non prevede nessuna interruzione del servizio né interventi tecnici sul contatore dell'energia elettrica. Per maggiori informazioni, ti consigliamo di vedere il nostro video tutorial:

  • I documenti necessari:
  • Dati dell'intestatario del contratto: nome, cognome e codice fiscale
  • Dati fornitura: indirizzo e codice POD per l'energia elettrica 
  • Recapito telefonico e/o un indirizzo mail
  • Codice IBAN per l'eventuale domiciliazione bancaria (SDD)

Luce-Gas.it è l'unico comparatore dedicato interamente all'energia.

Per saperne di più