Indietro

Confronta le Migliori Offerte Gas del Mercato

Utenza domestica

m2
Smc/anno

L'energia utilizzata

I tuoi dati

Proteggiamo i tuoi dati personali!

Tutti i dati richiesti, tra cui il numero di telefono e l'indirizzo e-mail sono facoltativi!
Compilando questi campi, accetti che i dati inseriti vengono trattati da Selectra Italia Srl per il solo scopo del confronto delle tariffe luce e gas. Ci impegniamo a non condividere MAI i dati personali a terzi senza la vostra previa autorizzazione.
  Privacy


Comparatore offerte gas metano

Al giorno d'oggi nel mercato libero dell'energia e del gas sono tantissimi i gestori attivi che propongono un'estesa varietà di offerte. Orientarsi nella scelta della tariffa giusta per le nostre esigenze e più conveniente non è così facile per tutti.

Luce-gas.it è un portale di informazione sul mondo dell'energia che da anni si occupa di aiutare gli italiani ad attivare le utenze o a cambiare gestore trovando la migliore tariffa disponibile.

Con questo scopo nasce il comparatore delle offerte energia, che permette di poter confrontare:

  • le offerte dual, ossia per le utenze di luce e gas insieme con lo stesso gestore
  • o le offerte di energia elettrica, per coloro che non hanno l'allaccio alla rete del gas naturale o semplicemente sono interessati solo alla fornitura di luce.

La classifica dei gestori gas

Nella pagina dei risultati è esposta la classifica dei gestori, ordinati in base alla convenienza delle tariffe gas.

In evidenza trovi ogni giorno i regali, gli sconti in bolletta o i bonus che i gestori propongono per attirare i clienti. Le tariffe sono aggiornate regolarmente in base al prezzo comunicato dal gestore stesso. Ad esempio Sorgenia ti regala un premio di benvenuto se attivi Next Energy luce e gas insieme: un buono Amazon fino a 80 euro o Car2go da 30 euro.

Il risparmio sulla bolletta esposto è calcolato rispetto alla tariffa del mercato tutelato, che cambia ogni 3 mesi in base all'andamento del prezzo all'ingrosso. La bolletta del servizio di maggior tutela è analoga a quella presente nel Portale Offerte ARERA, l'Autorità dell'energia e gas.

Ricordiamo che il mercato tutelato vedrà la sua fine a gennaio del 2022. Dopo tale data tutte le famiglie italiane dovranno scegliere un proprio fornitore gas e luce nel mercato libero.
Le utenze non domestiche, quindi i negozi, gli uffici dei liberi professionisti con partita IVA, sono invece obbligate ad attivare un contratto nel mercato libero già da diversi anni.
La maggior tutela per il gas metano è infatti a disposizione solamente per le utenze di casa.
Eni, lo storico gestore del gas metano, ha come offerta più venduta Link gas e luce, tuttavia nel mercato libero ci sono molti fornitori che propongono offerte gas e luce come Enel Energia, Iren, Illumia e tanti altri.

Come trovare la migliore offerta gas 2020

Per avviare il confronto offerte gas e calcolare la bolletta gas basta inserire il consumo di gas annuale, in metri cubi all'anno che trovi su una qualsiasi bolletta, meglio se più recente.
Se non hai a portata di mano una bolletta, oppure vuoi fare una simulazione puoi fare una stima del consumo, inserendo la superficie della casa, il numero di persone presenti e l'utilizzo che fai del gas, tra riscaldamento dell'abitazione, acqua calda per gli usi sanitari e la cucina.
Al momento

Calcolare la bolletta gas in base al comune

Per la bolletta del gas, a differenza dell'energia elettrica, è importante indicare anche la città o il CAP in cui si trova la casa. Il motivo è che le tariffe per il trasporto del gas cambiano in base alla zona tariffaria nella quale si trova l'abitazione. L'Italia è suddivisa in 6 zone tariffarie del gas, in base alle quali cambiano delle quote fisse e variabili in base ai metri cubi consumati.
Per un raffronto più preciso quindi è necessario scrivere anche il comune in cui ti trovi. Se lasci il tuo indirizzo email, comunque non obbligatorio, riceverai il risultato del tuo confronto via email.

Un'altra alternativa è quella di lanciare il confronto delle offerte gas con dei consumi standard, che rappresentano il consumo medio di una famiglia di 3-4 persone che utilizza il gas anche per il riscaldamento, pari a 1.400 metri cubi all''anno.

Selezionare la tariffa più economica e adatta

Le offerte gas e luce sul comparatore vengono ordinate in base alla loro convenienza ed è possibile anche fare una selezione con tutti i filtri messi a disposizione:

  • Prezzo fisso o variabile
  • Offerta web: attivabile solo online tramite il sito internet del gestore, di solito prevedono la domiciliazione su conto corrente e la bolletta digitale obbligatoria.
  • Offerta verde: chi è attento all'ambiente e alla sostenibilità deve sapere che esistono anche le "offerte gas rinnovabili", alcune di esse sfruttano il biogas, proveniente da scarti agricoli, alimentari o rifiuti organici, mentre altre prevedono una compensazione delle emissioni di CO2, tramite certificati verdi grazie a progetti che piantano alberi.
  • Pagamento con bollettino: alcune offerte hanno la domiciliazione bancaria obbligatoria, se non hai un conto corrente o non la vuoi puoi scegliere il classico bollettino.

In genere le offerte web sono le più convenienti dal punto di vista economico. Queste tariffe a volte sono attivabili solo online tramite il sito web del gestore e prevedono la domiciliazione bancaria e la bolletta digitale via email.

Le proposte più care a volte bloccano il prezzo per un periodo di tempo più lungo, oppure includono altri servizi aggiuntivi. I gestori spesso affiancano alle offerte servizi alternativi come ad esempio una polizza assicurativa per i guasti in casa agli impianti elettrici o del gas, o per la manutenzione della caldaia o dello scaldacqua.

Offerte Gas a prezzo fisso o variabile

Il prezzo delle tariffe gas metano può essere fisso o variabile.
La maggior parte delle proposte del mercato libero blocca il prezzo per uno o due anni dall'attivazione del contratto. In questo modo il cliente, conoscendo i suoi consumi, può rendersi conto della spesa a cui andrà incontro e soprattutto ha la certezza che il prezzo non aumenti all'ingrosso per via di sbalzi esterni.

D'altro canto però, una tariffa fissa non permette di approfittare di eventuali diminuzioni del prezzo. Storicamente il prezzo di energia e gas tende sempre ad aumentare, anche se può sempre calare, ad esempio in situazioni particolari, come è accaduto per la crisi economica del 2008, oppure per il recente blocco mondiale dell'economia dovuto al Coronavirus.

Come cambiare offerta gas?

Hai trovato un'offerta gas interessante ma non sei ancora convinto perché non conosci bene il gestore?
Sul comparatore Luce-Gas di Selectra trovi anche le recensioni dei clienti dei principali fornitori.
Inoltre devi sapere che il cambio di fornitore gas e luce è una procedura molto semplice.

Il cambio di gestore gas è:

  1. Gratuito: non è prevista alcuna penale di recesso dal precedente gestore
  2. Semplice, basta attivare un contratto con il nuovo gestore scelto e basta
  3. L'erogazione del gas e di energia elettrica non viene mai sospesa
  4. Il contatore luce o gas non viene sostituito e non ci sono interventi tecnici
  5. In caso di fuga di gas il pronto intervento non cambia: è il distributore locale che gestisce il contatore e le emergenze e non il gestore che ti manda la bolletta, il numero verde per i guasti sarà sempre lo stesso
  6. A tutela del consumatore è previsto il diritto di ripensamento: un periodo di 14 giorni nei quali il cliente può inviare la disdetta del contratto senza alcun costo né spiegazione.

Una volta firmato il nuovo contratto, il cambio gestore è ultimato in circa un mese o al massimo due.