Indietro
+

Confronta le Migliori Offerte Luce e Gas del mercato

Utenza domestica

m2
kWh/anno
Smc/anno

L'energia utilizzata

I tuoi elettrodomestici

I tuoi dati

Proteggiamo i tuoi dati personali!

Tutti i dati richiesti, tra cui il numero di telefono e l'indirizzo e-mail sono facoltativi!
Compilando questi campi, accetti che i dati inseriti vengono trattati da Selectra Italia Srl per il solo scopo del confronto delle tariffe luce e gas. Ci impegniamo a non condividere MAI i dati personali a terzi senza la vostra previa autorizzazione.
  Privacy


Comparatore energia elettrica e gas: trova la migliore offerta

Luce-Gas by Selectra è il portale offerte numero 1 in Italia per le tariffe di luce e gas. Il comparatore di energia propone tre diverse possibilità:

  • Confronto delle offerte di luce e gas: al fine di paragonare le offerte che includono sia l'elettricità sia il gas metano, in modo tale da ricevere un'unica bolletta
  • Confronto offerte luce, per chi non ha il contatore del gas metano o è interessato solo all'energia
  • Confronto offerte gas, per chi è interessato solo alle offerte gas.

Il comparatore di energia elettrica e gas consente di inserire i tuoi dati sul consumo energetico e i dati personali, questi ultimi non obbligatori, e presenta una classifica delle offerte luce e gas ordinate in base alla spesa per la bolletta annuale: dalla più economica fino a quella più costosa.

In questo portale offerte sono esposte le migliori tariffe dedicate ai clienti domestici, per quelle famiglie che cercano di risparmiare sulla bolletta di casa. I prezzi delle offerte luce e gas vengono aggiornati in modo costante e regolare, in base alle tariffe comunicate dai fornitori e dall'ARERA, l'Autorità per l'energia, che regola le altre quote in bolletta: la spesa del trasporto e gli oneri di sistema.
Il risparmio indicato è rispetto alla bolletta del mercato tutelato, calcolata in modo analogo al Portale Offerte ARERA.
Alcuni gestori propongono bonus se attivi luce e gas insieme, come Next Energy di Sorgenia, che ti regala un buono Amazon o Car2go.

Calcolo della bolletta luce e gas di una famiglia tipo

Per avere una bolletta più precisa basta inserire i propri dati sul consumo delle utenze, oppure, se non hai una bolletta sottomano, di fare una stima veloce in base alle caratteristiche della casa, del numero di persone e degli elettrodomestici presenti.
Il comparatore inoltre dà la possibilità di lanciare il confronto con dei valori standard, per calcolare la bolletta di una famiglia tipo di 3-4 persone, con un consumo medio di 2.700 kWh per la luce, con 3 kW di potenza e tariffa da residente e 1.400 metri cubi per il gas (per uso cucina, acqua calda e riscaldamento). Per fare una stima più accurata puoi usare il nostro strumento Quantoconsumo.

Vuoi vedere come cambia la bolletta in base alla potenza del contatore?
È molto semplice, basta cambiarla scegliendo nel menù a tendina la potenza desiderata e vedere la spesa con 4,5 kW, 5 o 6 kW . Gli scatti di potenza possibili per il contatore luce partono da 1,5 kW, con salti di 0,5 kW fino ad un massimo di 10 kW.

Qual è il fornitore migliore nel 2020?

I fornitori del mercato libero in Italia sono tanti, i più conosciuti sono i gestori storici come Enel Energia, Eni Gas e Luce, Iren, A2A, Acea, ma ne esistono anche tanti altri che come Sorgenia, Edison, Wekiwi, Green Network...
In generale non esiste il fornitore migliore, poiché tutto dipende da ciò che cerca l'utente. Ci sono persone che puntano solo al prezzo più conveniente, altre che vogliono un fornitore verde, attento alla sostenibilità e alle rinnovabili, per altri ancora un servizio clienti eccellente è di primaria importanza.
Per la maggior parte delle famiglie l'aspetto economico è il primo fattore per la scelta. Il comparatore di energia elettrica e gas di Selectra mostra la classifica in base alla spesa in bolletta e inoltre puoi selezionare le tariffe in base alle diverse caratteristiche:

  • tariffa monoraria, prezzo fisso notte e giorno, o bioraria a prezzo diverso nelle fasce
  • offerta verde, da fonti rinnovabili di energia
  • tariffa a prezzo bloccato per 1 o 2 anni o variabile
  • offerta attivabile solo online
  • offerta disponibile anche per l'attivazione di un contatore chiuso.

Recensioni su offerte luce e gas e fornitori del mercato libero

Il comparatore consente di lasciare una recensione sul tuo fornitore e di vedere le opinioni degli altri gestori che non conosci. Avere maggiori informazioni dai clienti sulla società di vendita a cui stiamo affidando le nostre utenze è importante.
La scelta della migliore offerta di un fornitore rispetto ad un altro dipende sia dal prezzo ma anche dal servizio offerto: le esperienze negative e positive degli utenti ci aiutano ad orientarci verso la decisione giusta.

Un servizio clienti con operatori preparati, cortesi e disponibili, può fare la differenza o per esempio la possibilità di rivolgersi al tuo gestore attraverso i social media oppure di comunicare in modo veloce via email o tramite un'App che funzioni bene.

Cambio di offerte luce e gas: a cosa stare attenti?

Il cambio di fornitore permette di risparmiare in bolletta, scegliendo un'offerta gas e luce e un servizio migliore di quello che abbiamo attualmente. Ma cosa accade quando cambiamo gestore e a cosa dobbiamo prestare attenzione?
Chiariamo tutti gli eventuali dubbi sul cambio di fornitore, un'operazione molto più semplice di quello che si possa pensare:

  1. È gratuito e non è prevista alcuna penale dal precedente gestore
  2. È semplice, basta fare un contratto con il nuovo fornitore scelto e nient'altro
  3. L'utenza di energia elettrica e il gas non viene mai sospesa
  4. Il contatore luce o gas non viene sostituito né modificato in alcun modo
  5. In caso di guasti o di emergenza il pronto intervento è sempre lo stesso: è il distributore che si occupa della gestione tecnica e non il fornitore, quindi il numero verde per i guasti non cambia
  6. A tutela del consumatore è sempre previsto un periodo di 14 giorni di ripensamento, nei quali il cliente, può disdire il contratto senza alcun costo né spiegazione.

Le tempistiche affinché il cambio gestore sia effettivo sono di uno o massimo due mesi dalla data della richiesta.